RELOOKING BAGNO

Molte riviste di arredamento affermate, propongono sempre più spesso le alternative per rinnovare il bagno.

Il bagno negli ultimi anni è infatti diventato protagonista delle nostre abitazioni. Ti riportiamo qui sotto un esempio pubblicato sulla rivista Cose di Casa per offriti qualche fonte di ispirazione in più. Questa e mille altre idee sono facili da realizzare per dare un tocco di rinnovamento. Da anni collaboriamo con un affermato show room del territorio, dove potrai trovare molteplici proposte e richiedere anche la consulenza dell’architetto. Relooking: un progetto da copiare per rinnovare il bagno Interventi minimi sulle pareti e sul pavimento cambiano completamente l'aspetto dell'ambiente. Ecco il progetto di relooking per il bagno

Relooking: un progetto da copiare per rinnovare il bagno

Interventi minimi sulle pareti e sul pavimento cambiano completamente l'aspetto dell'ambiente. Ecco il progetto di relooking per il bagno. Serve un’alternativa easy alla ristrutturazione per dare un nuovo look al bagno? Quando la casa è piccola ed ha un unico bagno, per ristrutturarlo è in genere necessario lasciare l’appartamento per qualche giorno. Questo soprattutto se si devono rimuovere le vecchie piastrelle e posarne di nuove, sostituendo anche gli impianti. Non è sempre necessario demolire il bagno a volte basta poco! Si possono cambiare unicamente i sanitari come wc e bidet, sostituire la vasca con una più moderna zona doccia attrezzata o scegliere una vasca più moderna con pannello in cristallo antispruzzo per avere anche la versione doccia. Il bagno prima e dopo:

I sanitari: sostituirli senza spaccare i muri

Nel caso di un bagno da rinnovare “velocemente” con un relooking, si può decidere di sostituire i sanitari in modo veloce – senza spaccare i muri e le piastrelle o intervenire sugli impianti – optando per particolari soluzioni filomuro, che rendono il lavoro davvero semplice.

La vasca e il nuovo pannello paraspruzzi

La vasca piastrellata viene sostituita da un modello pannellato, secondo la moda attuale. Al posto della tenda una pannellatura in cristallo serve da paraspruzzi. In questi casi si può optare o per un unico pannello o per uno diviso in due, da ripiegare sulla parete lasciando così interamente accessibile la vasca; bisogna però fare attenzione che la profondità della vasca sia sufficiente a raccogliere il pannello ripiegato.

Il box doccia al posto della vasca

E’ possibile inoltre sostituire la vasca con un più arioso box doccia in cristallo e perché no, aggiungere a lato un mobile porta lavatrice ed asciugatrice che renderà il vostro bagno elegante e funzionale allo stesso momento.-

Il mobile lavabo

Nel caso del bagno che stiamo presentando, la profondità disponibile sulla parete da arredare è di 62 cm, non sufficienti per chiudere in un mobile la lavasciuga (in genere le aziende consigliano una differenza di almeno 6 cm tra elettrodomestico e ante). Viene allora proposto un nuovo mobile bagno con top e lavabo integrato che permette di coprire l’apparecchio su tre lati ma non su quello frontale, dove l’oblò resta a vista.

Soluzione con mobile lavabo integrato.

Soluzione con mobile lavabo da appoggio




..il nostro lavoroin 3 passi..

Vedi come operiamo.. +

sopralluogo e consulto tecnico

progettazione consulenza

messa in opera e collaudo sistemi

TOP